Information détaillée concernant le cours

[ Retour ]
Titre

Tra apologia e inchiesta. Le prose di Torquato Tasso

Dates

4, 11, 18 marzo – 8, 15, 22, 29 aprile – 6, 13, 20 maggio

Responsable de l'activité

Uberto Motta

Organisateur(s)

Giacomo Vagni, Maître-Assistant UNIL; Federica Alziati, Post-doc UNIFR; Maiko FAVARO, Assistant docteur UNIFR

Intervenant(s)

Guido Baldassarri, Univ. di Padova; Emilio Russo, Univ. di Roma La Sapienza; Franco Tomasi, Univ. di Padova; Claudio Gigante, Univ. de Bruxelles; Maria Cristina Cabani, Univ. di Pisa; Francesco Ferretti, Università di Bologna; Roberta Ferro, Univ. Cattolica di Milano; Stefano Prandi, Università di Lugano; Federica Alziati, Università di Friburgo; Maiko Favaro, Università di Friburgo

Description

Il ciclo di lezioni intende offrire ai dottorandi della scuola un'occasione di formazione sia a livello disciplinare sia sul piano propriamente metodologico. Gli appuntamenti focalizzeranno l'attenzione su un autore fondamentale della tradizione letteraria italiana, attivo nel momento di snodo che, sul piano storico e culturale, segna il passaggio dalla civiltà rinascimentale alla prima età moderna. In particolare, ci si concentrerà sul versante meno noto della sua produzione: ovvero le sue opere in prosa, che spaziano dal genere epistolare alla trattatistica morale e filosofica, dal dialogo filosofico alla riflessione estetica e apologetica. Apparirà dunque come nell'opera di Tasso si intersechino e si confrontino tutti i motivi e tutte le questioni (spirituali, etiche, politiche, sentimentali, letterarie) che il Rinascimento, ereditandoli dalla classicità, rielabora, aggiorna e rilancia verso l'avvenire.

A livello metodologico, ai relatori invitati sarà chiesto di proporre una lectura di uno o più testi in prosa tassiani, dalla cui analisi e commento sia possibile sviluppare temi e motivi di più ampio respiro, significativi in rapporto alla parabola autoriale ed intellettuale di Tasso e al dibattito letterario e culturale della sua epoca. Ogni intervento, della durata di circa mezz'ora, sarà seguito da un momento di discussione tra i partecipanti all'evento.

Dieci dottorandi della scuola, afferenti a diverse sedi, prenderanno parte alle Letture in qualità di discussants, con il compito di introdurre i relatori, sintetizzare i punti salienti delle relazioni, avviare e condurre il dibattito finale. Gli altri dottorandi che seguiranno il ciclo saranno coinvolti nelle attività seguenti: 1) scrivere una 'notizia' dell'attività, da pubblicare sul sito della scuola, del Dipartimento di Italiano dell'Università di Friburgo, e sulla rivista scientifica "Testo"; 2) partecipare al lavoro di revisione editoriale dei testi delle relazioni in vista della pubblicazione nel volume degli Atti; 3) partecipare al lavoro di correzione delle bozze del volume degli Atti; 4) collaborare all'allestimento dei relativi Indici.

Programme

Nell'impossibilità di organizzare in presenza il Convegno «Tra apologia e inchiesta. Le prose di Torquato Tasso», previsto presso l'Université de Fribourg nelle date del 29 e 30 gennaio 2021, gli organizzatori hanno deciso di trasformare le giornate seminariali in un ciclo di dieci Letture tassiane raccolte sotto il medesimo titolo, che si svolgeranno su una piattaforma digitale (MS Teams) nel corso del semestre primaverile, a cadenza settimanale. Il programma è disponibile qui. Le lezioni avranno luogo a distanza, il giovedì dalle 18h00 alle 19h00, nei giorni: 4 marzo: E. Russo, Difese pubbliche e private della Liberata. Tra epistolario e Apologia 11 marzo: S. Prandi, Virtù empatiche in prosa e in poesia: da Il N. overo de la pietà al canto XVI della Liberata

18 marzo: F. Alziati, I dialoghi sulle tracce del Fedro: riprese e rielaborazioni dal Nifo al Conte

8 aprile: E. Olivadese, Tasso e le forme dell'encomio
15 aprile: F. Ferretti, Tre discorsi sul metodo. Sui Discorsi dell'arte poetica.
22 aprile: M. Favaro, Tasso e la nobiltà. Dal Forno al De la dignità

29 aprile: S. D'Amico, Il dialogo La Molza overo de l'amore nella traduzione di Jean Baudoin (1632)
6 maggio: M.T. Girardi, Dalla biblioteca allo scrittoio: Tasso lettore e autore di poetica
13 maggio: C. Gigante, Sulla funzione Omero nel discorso critico di Tasso
20 maggio: F. Tomasi, Tasso e la gelosia, tra rime e dialoghi

Lieu

Online

Information

Il link per seguire le lezioni sarà comunicato la mattina stessa dell'incontro.

Places

45

Délai d'inscription 02.03.2021
short-url short URL

short-url URL onepage