Information détaillée concernant le cours

Titre

Gaspare Ambrogio Visconti e la Milano di fine Quattrocento

Dates

29-30 novembre 2018

Organisateur(s)

Prof. Simone Albonico UNIL, doc Simone Moro UNIL

Intervenant(s)
Description

Grazie agli studi storici che negli ultimi decenni hanno ridisegnato lo scenario della Milano sforzesca è ora possibile collocare le manifestazioni artistiche e letterarie di quegli anni nella rete di rapporti fitta e tesa in cui presero forma, restituendo senso e contesto a episodi che fino ad oggi erano stati considerati in modo quasi del tutto slegato da quanto avveniva in città. A giovarsene dovrebbero essere soprattutto le ricerche dedicate alla letteratura volgare tardosforzesca, che, dopo il rigoglio degli anni Settanta-Novanta del Novecento – sviluppatosi in una prospettiva prevalentemente linguistico-filologica –, da quasi un ventennio è abbastanza trascurata (ciò che non si può dire delle arti figurative).

In occasione dell’incontro di Losanna, con l’aiuto dei colleghi storici e storici dell’arte, si vorrebbe provare a ricollocare nel contesto originario la figura di Gaspare Ambrogio Visconti e le sue opere in volgare, con una particolare attenzione per quelle che lui stesso pubblicò in vita (i Rithimi nel 1493 e il Paulo e Daria amanti nel 1495), oggi le più trascurate. Per farlo si inviteranno i relatori a concentrarsi sul periodo che, a partire dai secondi anni Ottanta, precede la definitiva affermazione del Moro e la sua investitura: un’epoca della storia culturale milanese densa di avvenimenti significativi, che risulta decisiva anche per l’affermazione politica e letteraria del Visconti.

Programme

Il programma è disponibile qui.

Lieu

Lausanne, Anthropole 2097 et 4030

Information
Places

13

Délai d'inscription 29.11.2018
short-url short URL

short-url URL onepage