Information détaillée concernant le cours

Titre

Incontro insegnanti e dottorandi & Svizzera italiana: storia linguistica di un’espressione geografica, Lausanne

Dates

27-28 giugno 2018

Organisateur(s)

Doc Ariele Morinini UNIL, Prof. Lorenzo Tomasin UNIL

Intervenant(s)

27 giugno, pomeriggio

Emanuele Banfi, La Svizzera italiana, crocevia di sistemi linguistici: considerazioni in diacronia.

Lorenzo Filipponio, Uso e funzione di ancora nell’italiano parlato della Svizzera italiana.

Bruno Moretti, Dall’osteria a Facebook. Cambiamenti di lingua e cambiamenti negli atteggiamenti.

 

28 giugno, mattina

Ariele Morinini, Il “Dizionariuccio ticinese-luganese-italiano” di Francesco Cherubini.

Vincenzo Faraoni, Martina Albertini, Storia di un inedito salvioniano.

Lorenzo Tomasin, Storia linguistica della Svizzera italiana: come si è fatta, come si può fare.

Description

La singolarità statutaria della Svizzera, uno dei pochi stati nell’Europa ottocentesca a conformarsi come Willensnation senza incardinare il processo di costruzione nazionale sul concetto romantico di identità tra lingua e nazione, suscita un interesse marcato sulle dinamiche culturali e linguistiche in tutte le regioni della Confederazione, specie per quanto concerne il particolare rapporto tra lingua e territorio. La denominazione “Svizzera italiana”, impiegata per definire l’attuale Cantone Ticino e le valli grigionesi di lingua italiana, viene di norma percepita come univoca e non connotata, ossia non marcata semanticamente. Tale assetto si è tuttavia determinato solo in un’epoca piuttosto recente ed è stato preceduto da un lungo processo storico di costruzione, negoziazione e riconoscimento dell’identità culturale e linguistica delle aree interessate: un processo convenientemente indagato in sede storica ma non ancora dettagliatamente esaminato in sede storico-linguistica. In questa prospettiva nasce il progetto di ricerca “Svizzera italiana: storia linguistica di un’espressione geografica”, diretto dal prof. Tomasin e finanziato dal FNS, che si conclude con l’organizzazione di questo convegno, nel quale studiosi provenienti da università svizzere ed europee contribuiranno, con approcci metodologici diversi, allo studio della lingua della Svizzera italiana.

Lieu

Lausanne, Unil

Information
Places

35

Délai d'inscription 27.06.2018
short-url short URL

short-url URL onepage